categoria azienda CAVECANEM
logo CAVECANEM
CAVECANEM
Pensione e asilo per cani e gatti, veterinario e allevamento
Pensione e asilo per cani e gatti, veterinario e allevamento

VETERINARIO


Il servizio di veterinario è il punto di forza di CaveCanem, che vanta un personale altamente qualificato ed abilitato a svolgere questo genere di attività.

Oltre a fornire agli ospiti di CaveCanem tutte le cure necessarie, il servizio di veterinario include anche la somministrazione di medicinali, le vaccinazioni ed i trattamenti antiparassitari.










Le

VACCINAZIONI



Vaccinare il proprio animale domestico non è un gesto obbligatorio, nel senso che non vi è alcuna sanzione amministrativa per coloro che decidono di non effettuare il vaccino, ma è una dimostrazione d’affetto nei suoi confronti, in quanto lo protegge da malattie che possono rivelarsi estremamente pericolose.


Esattamente come per noi esseri umani, il vaccino è una preparazione artificiale che garantisce all’animale un’immunità acquisita nei confronti di batteri e virus.


Le vaccinazioni, infatti, possono prevenire tantissime patologie, anche letali, e garantire al cucciolo una crescita in piena salute.



Nonostante non esistano vaccinazioni obbligatorie in Italia, viene caldamente raccomandato che tutti i cani si prestino a questo tipo di operazione, che non aiuta solo il singolo soggetto ma l’intera comunità, nella quale si riduce la possibilità di diffusione delle epidemie.


Le 4 vaccinazioni fondamentali sono:


  • Parvovirosi: malattia infettiva, nota anche come gastroenterite trasmissibile
  • Cimurro: malattia infettiva, a volte letale, che colpisce il sistema nervoso di cani e canidi, provocando inoltre immunodepressione
  • Adenovirosi (o epatite canina)
  • Leptospirosi, una malattia infettiva, trasmissibile per via diretta o indiretta (acqua, terreno e cibo contaminati)

Quando

VACCINARE


La prima persona alla quale rivolgersi per la vaccinazione del proprio animale è il veterinario, il cui obiettivo primario è la salute del vostro amico a quattro zampe.


Per le prime tre malattie, il primo vaccino di base (polivalente) deve essere somministrato tra le 6 e le 8 settimane di vita e, successivamente, ogni 4 settimane, fino a 16 settimane di età o più. Il richiamo per tutte e tre le vaccinazioni è annuale.


Per la leptospirosi, invece, la prima vaccinazione va effettuata quando il cane ha compiuto il terzo mese di età, mentre la seconda prevede 3 o 4 dosi a distanza di 3 settimane. I richiami, in questo caso, sono semestrali.


La vaccinazione per le quattro malattie può anche essere effettuata con un'unica profilassi, la tetravalente CHLP, che consta di una parte liofilizzata e di una liquida.


L’animale che arriva presso CaveCanem deve essere vaccinato ma, qualora sia privo di una delle profilassi obbligatorie, verrà vaccinato dal veterinario in loco al momento del suo arrivo.


CURA DELL'ANIMALE



Trattamenti

ANTIPARASSITARI


Il trattamento antiparassitario è fondamentale per gli animali che trascorrono la propria vita in ambienti esterni, a contatto con germi, batteri e parassiti di ogni tipo.


Il miglior modo per difendersi da questi pericolosi insetti, infatti, è l’uso di un buon antiparassitario, selezionato sulle basi delle esigenze dell’animale e previa consultazione del medico veterinario.


L’antiparassitario è un prodotto efficace per tutto il corso dell’anno ma diventa di primaria importanza con l’avvicinarsi della primavera e dei caldi estivi.

Dieta, toelettatura

EDUCAZIONE


Sempre nell’ottica di garantire agli animali il massimo del benessere e della salute, CaveCanem offre loro un regime alimentare elaborato su misura, che tiene conto delle necessità nutrizionali del singolo ospite e delle sue eventuali patologie.


Ma le attenzioni rivolte agli amici a quattro zampe non finiscono qui: oltre alla dieta, infatti, il personale di CaveCanem fornisce un completo servizio di toelettatura professionale, effettuato entro quattro ore dall’avvenuta richiesta.


Infine, nel caso in cui si presentino nella struttura animali un po’ troppo vivaci, o con necessità educative, CaveCanem propone un servizio di educazione comportamentale, affidandosi a tecniche specifiche che migliorano il comportamento del vostro cucciolo, coinvolgendolo e facendolo divertire.





L’obiettivo e la priorità di CaveCanem sono il benessere dell’animale e la sua salute, di cui si prende cura ogni giorno un personale esperto, competente ed appassionato.




L'ALLEVAMENTO

dei cani


CaveCanem ospita inoltre un allevamento non intensivo di cani di razza di piccole dimensioni, i cui animali a disposizione sono quelli provenienti dalle cucciolate dei cani che vivono nella struttura.


L’allevamento di CaveCanem dispone di regolare contratto di vendita e alleva cani vaccinati, sverminati, con microchip e libretto sanitario a norma.



SVERMINAZIONE

cos'è e quando farla


La sverminazione del cane è un procedimento molto importante per garantire all’animale una vita lunga ed in piena salute.


Durante il periodo della gravidanza, infatti, la mamma trasmette al proprio cucciolo nascituro gli anticorpi, attraverso la placenta.


Questi anticorpi circolano nel sangue del cane e cominciano a creare lo scheletro immunitario, che difenderà il cane dall’attacco degli agenti patogeni.


È importante evidenziare che la sverminazione va estesa anche alla madre che sta allattando, in modo che non infetti il cucciolo durante il processo.


Nei primi giorni della vita dell’animale, tramite l’allattamento, i neonati di cane ricevono tutta l’immunità necessaria: essa, nello specifico, li aiuta ad evitare di contrarre malattie infettive anche molto pericolose.


La sverminazione del cane si rende necessaria nel momento in cui il cucciolo smette di venire allattato, poiché il sistema immunitario non è ancora sufficientemente maturo.


Il primo intervento di sverminazione andrebbe effettuato dal quindicesimo giorno di vita, il secondo dopo altri 15 giorni, continuando così fino allo svezzamento. Successivamente, sino al sesto mese, gli interventi di sverminazione hanno cadenza mensile.